domenica 24 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #9

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-8.html


DOMANDA: Il libro che ti ha fatto crescere.


Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. Una bellissima lettura che fa riflettere. Non dobbiamo solo pensare a noi stessi ma bisogna occuparsi degli altri. Si fa un viaggio, si cresce, si superano ostacoli, si diventa responsabili, importante è la comunicazione. Altra cosa importante è l'amicizia, credere nell'amore e non perdere la speranza.

Dal Piccolo Principe

Quest'uomo, si disse il piccolo principe, quest'uomo sarebbe disprezzato da tutti, dal re, dal vanitoso, dall'ubriacone, dall'uomo d'affari. Tuttavia è il solo che non mi sembri ridicolo. Forse perché si occupa di altro che non di se stesso. 

Gli uomini coltivano 5000 rose nello stesso giardino... e non trovano quello che cercano... e tuttavia quello che cercano potrebbe essere trovato in una sola rosa o in un po' d'acqua. Ma gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare col cuore! 

Gli uomini non hanno più tempo per conoscere nulla.
Comprano dai mercati le cose già fatte. Ma siccome non esistono mercati di amici, gli uomini non hanno più amici. Se tu vuoi un amico addomesticami. 

Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. 

Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano. 

Titolo: Il Piccolo Principe
Autore: Antoine De Saint-Exupéry
Casa editrice: Bompiani
Genere: Fantastico
Trama: Questa è la storia del piccolo principe, bambino misterioso proveniente dal minuscolo asteroide B612 che, arrivato nel deserto del Sahara vi incontra un pilota in panne, intento a riparare il suo velivolo. Il pilota e il piccolo principe iniziano a parlare e diventano amici. Il bambino racconta all'adulto le sue peripezie da un pianeta all'altro prima del suo atterraggio sul pianeta Terra. Così comincia una delle storie più dolci e più belle che siano mai state scritte: che è poi la storia degli incontri, della scoperta dell'amicizia, del sapere affezionarsi e voler bene a qualcuno. Una storia semplice e grandissima, piena di poesia e di tenerezza. 


7 commenti:

  1. Un libro meraviglioso! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  2. Cara Robby, leggendo la trama, ho chiuso gli occhi e immaginato quelle tue parole, deve essere veramente un libro meraviglioso.
    sicuramente da non perdere.
    Ciao e buon lunedì con il sole anche da noi.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tomaso, buona settimana. Si è un bellissimo libro.

      Elimina
  3. Come non amare un siffatto testo? Amicizia? ...eccomi...per lasciarti un forte abbraccio. Kiss. NI

    RispondiElimina
  4. Wow!Questo libro mi ha fatta sognare *-*

    RispondiElimina
  5. Ciao
    grazie per essere passati di qua. Si un libro che mi ha fatto emozionare, sognare. Buona settimana.

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”