martedì 26 dicembre 2017

lunedì 25 dicembre 2017

Buon Natale

Buon Natale.

Auguri.

venerdì 15 dicembre 2017

Letture 2017 #25 Arrivederci Tra le stelle Jack Cheng


Arrivederci tra le stelle - Jack Cheng

Alex Petroski ha undici anni e un'ossessione: il cosmo. Vive con la madre e un cane che si chiama Carl Sagan come il suo mito, l'ingegnere della NASA che ha progettato il Voyager, che trasporta nello spazio profondo il Disco d'oro con incise le voci e le immagini della Terra ad uso degli alieni. In omaggio a Sagan, anche Alex ha deciso di comunicare con gli extraterrestri, e affida al suo iPod la sua personale visione (a puntate) della vita sul nostro pianeta. Naturalmente è la vita secondo Alex Petroski, che non esita a scappare di casa col suo cane per andare a un convegno di costruttori dilettanti di razzi in Texas e del suo viaggio fa una cronaca puntuale e stravagante quanto le persone e le situazioni in cui si imbatte. Adottato da una piccola comunità di nerd come lui decisi a fargli ritrovare il padre che vive a Las Vegas, Alex farà della sua missione on the road un'occasione straordinaria per osservare da vicino gli esseri umani, compresa una scatenata sorellastra più grande, Terra, che sbuca dal nulla. Ma a un certo punto Carl Sagan (il cane) scompare...



Mi è piaciuta come lettura. Protagonista principale è un bambino Alex e il suo cane Carl Segan. Libro che mette in risalto la determinazione, il coraggio, la forza di volontà, il pensare positivo di Alex. E' un libro che affronta il tema della solitudine, il tema della famiglia. Lettura scorrevole, stile semplice. Mi è piaciuta la storia e come è stata raccontata. Storia bella e nello stesso tempo emozionante, certi punti mi hanno anche commosso.


Dal Libro


  • Le volte che ci innamoriamo e facciamo le cose con coraggio e diciamo la verità sono le volte che siamo grandi e siamo ovunque, come l'universo.
  • E' tipo...quando due persone stanno insieme, ma la somma tra loro è più di due. E' come se fossero capaci di creare una terza cosa.
  • Amare qualcuno non vuol dire che non ci litigherai mai. Ma quando due persone si amano davvero, di solito riescono ad affrontare ogni cosa.


mercoledì 13 dicembre 2017

Lenor UNstoppables Profumo non stop per il bucato



Lenor UNstoppables Profumo non stop per il bucato

Sono stata scelta dal Club dei desideri di provare e far conoscere questo prodotto. 

Il nuovo profumo per bucato Lenor UNstoppables è composto da perle semisferiche da aggiungere direttamente nel cestello della lavatrice donando freschezza e profumo ai nostri capi ad ogni lavaggio. 

Fresh, Bliss o Lavish?
quale di queste profumazioni di Lenor UNstoppables potrebbe piacerci di più... anche senza averle provate: lo spirito marino di Fresh, il cocktail esotico di Bliss oppure il profumo raffinato di Lavish.


Lasciatemi un commento sotto il post.





WWW.. Wednesday! #57



Ciao, su vari blog ho trovato la rubrica WWW.. Wednesday! e ho deciso di partecipare anch'io. La mia però non sarà una rubrica settimanale, non avrà una scadenza fissa, dipende dal tempo della fine di lettura del libro in corso.


Che cosa stai leggendo?



La primavera tarda ad arrivare - La prima indagine dell'Ispettore Furlan  Flavio Santi


#2 Che cosa hai appena letto?




Arrivederci tra le stelle - Jack Cheng

#3 Che cosa leggerai prossimamente?




La mia vita non proprio perfetta - Sophie Kinsella


Per ora lascio questa lettura indietro:




Attenti a quel cane - Spencer Quinn

martedì 5 dicembre 2017

Teaser Tuesday #12

Su vari blog ho visto questa rubrica e allora oggi ho deciso di postarla anch'io.




Per partecipare basta seguire queste regole:
-Aprite su una pagina a caso il libro che state leggendo


-Trascrivete un pezzo di quella pagina



La giornata stava volgendo al termine. Furlan era sul terrazzino con il suo bicchiere di Ribolla fresca. Finalmente si godeva un po' di pac, lntano da siringhe, antidolorifici, hair stylst infoiati. 
In alto il giallo e il rosa del tramonto si stemperavano in un acquerello serale, mentre in basso il Natisone scorreva lento e silenzioso tra le sponde rocciose. In lontananza i profili del Matajur e del Monte Nero incidevano un'acquaforte dai tratti marcati.
pag.227 La Primavera tarda ad arrivare Flavio Santi Ed.  Mondadori per MondoLibro.

domenica 3 dicembre 2017

Il colore del grano: CS 145 Evviva il lupo

Tema che io ho  proposto io sul gruppo yahoo Il colore del grano.

Evviva il lupo.


Questa è la tag che ho fatto io:




Tag fatta da una traduzione presa dal sito di Pinuccia.


L'attestato di partecipazione.



venerdì 1 dicembre 2017

Il colore del grano: CS 144 Dolce vita

Tema proposto da Sissy del gruppo yahoo Il colore del grano.

Dolce vita

Questa è la tag che ho fatto io:



Una dolce vita è avere accanto un cane.

Tag fatta da una traduzione di Pinuccia.

L'attestato che mi ha dato Sissi.






Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”