venerdì 27 maggio 2016

Regalo un libro che vuoi tu e 4° bookswap di Fiore

http://www.ilmaggiodeilibri.it/






Il Maggio dei Libri è la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.

Ricordo anche l'iniziativa #ioleggoperché 




E allora visto che leggere è importante, leggere è bello, leggere ti fa viaggiare, leggere è imparare, leggere è.......

Ho deciso di regalare un libro massimo 12 euro (il libro sarà a vostra scelta).

Basta solo scrivere nel commento una citazione presa da un libro poi dopo il 31 maggio farò leggere le citazioni a mio marito....regalo il libro a chi scrive la citazione che sceglierà mio marito.

Si può scrivere la citazione fino al 31 maggio.


Partecipo anche al 4° bookswap di Fiore:

un libro donato e un amico trovato

Chi partecipa: 

    1. Shane
    2. Cristiana
    3. Arwen Elfa
    4. Veronica
    5. Fiore

                                     
    Partecipo con questo post all'iniziativa di Daniela.

    Iniziative in corso #33


    http://decoriciclo.blogspot.it/2016/05/di-autoproduzione-di-luna-piena-e-di.html

    8 commenti:

    1. Buongionro! Anch'io artecipo al 4°BookSwap di Fiore! Bellissima la tua idea! Partecipo con questa citazione che per me è bellissima!

      "Si perdevano solo per trovarsi. Si lasciavano per riabbracciarsi. Si odiavano per amarsi. Erano strani quei due. Tanto da farmi credere che il vero amore esistesse"
      Nicholas Sparks
      dal libro "Le pagine della nostra vita" di Nicholas Sparks il mio scrittore preferito :)
      Hai mai letto un suo libro?
      Ti mando un abbraccio augurandoti un buon fine settimana!

      RispondiElimina
    2. Ciao stella, QUI c'è un pensiero per te!

      RispondiElimina
    3. Arrivo via Patricia Moll.
      Ti meriti il premio per la tua "ISTIGAZIONE" alla lettura e partecipo volentieri alla citazione :

      “Sarebbero invecchiati insieme, sentendosi sempre più vicini, perché col tempo avrebbero avuto sempre più ricordi in comune.” Georges Simenon

      Grazie.
      Cristiana

      RispondiElimina
    4. Che belle iniziative Roby!
      Inserisco il tuo post nella raccolta delle iniziative in corso.
      Purtroppo negli ultimi tempi io leggo troppo pochi libri... ma leggo su internet.
      Buona settimana. =)
      Dani

      RispondiElimina
    5. Ciao Cara Robby sempre bellissime idee - sei molto generosa :-)
      Io partecipo molto volentieri ;-) non si sa mai di avere un colpo di fortuna. Siccome adoro Jack London ecco la mia citazione -
      "Era più vecchio dei giorni che aveva vissuto e degli anni da cui respirava. Era un anello tra il passato e il presente; l’eternità che stava alle sue spalle pulsava in lui con un ritmo possente al quale si conformava come le maree e le stagioni. Quello che sedeva accanto al fuoco di John Thornton era un cane dall’ampio petto, le zanne bianche e il pelo lungo; ma dietro vi erano le ombre di cani di ogni specie, mezzi lupi e lupi selvaggi, che lo incalzavano e lo incitavano, assaporavano i cibi che mangiava ed erano assetati dell’acqua che beveva, fiutavano con lui il vento e con lui stavano in ascolto, gli insegnavano i suoni della vita selvatica della foresta, determinavano i suoi stati d’animo, dirigevano le sue azioni, si sdraiavano a dormire con lui quando si stendeva a terra, sognavano con lui e diventavano essi stessi l’oggetto dei suoi sogni."
      (Jack London - Il richiamo della foresta)

      Un saluto un grosso abbraccio ed a presto !

      RispondiElimina
    6. Ciao Robby anche io partecipo allo swap di Fiore ...
      vediamo un pò...

      " Nel corso di quelle lunghe ore,le persone che aveva tanto amato erano tornate a vivere nella sua mente con vivida chiarezza, mentre leggeva le loro paure, le emozioni,i pensieri che un tempo erano stati così reali,ma che ormai non facevano più parte della sua vita.Amici che erano venuti e se n'erano andati,colleghi di lavoro,compagni di scuola,innamorati e famigliari.Quella notte Rosie aveva rivissuto la sua esistenza "
      Non è facile scegliere un pezzo di un libro che ti ha donato e ti ha lasciato dentro l'anima qualcosa,ma questo di Cecelia Ahern mi piace molto preso da Scrivimi ancora..
      Buona serata a tutte
      un abbraccio Vero

      RispondiElimina
    7. Partecipo con questa citazione:

      "La gente pensa che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia.
      La cosa peggiore è perdere se stessi mentre si vuole troppo bene a qualcuno, dimenticarsi che anche noi siamo importanti."

      Fabio Volo, dal libro Un posto nel mondo

      Grazie per aver aderito e pubblicizzato il mio swap book :-)

      RispondiElimina
    8. mio marito ha scelto la citazione di Shane.

      RispondiElimina

    Rispondi

    Lettori fissi

    “Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”