lunedì 14 ottobre 2013

I diritti degli uomini devono essere di tutti gli uomini



207. I diritti degli uomini devono essere di tutti gli uomini, proprio di tutti, sennò chiamateli privilegi. Uguaglianza deve significare davvero che tutti sono uguali e non che alcuni sono più uguali di altri. Gino e Cecilia Strada

Riflessione presa dal blog di Lio

11 commenti:

  1. Ma certo. Chi può non essere d'accordo? E' lapalissiano.

    RispondiElimina
  2. Giustissimo cara Robby. noi siamo tutti uguali, anche sui diritti e doveri!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. E qui c'è molto su cui riflettere....
    Daniela

    RispondiElimina
  4. Parole giustissime e bellissime! Un bacio :)

    RispondiElimina
  5. VERISSIMO Roberta! Bacione troppo grande!!! Kiss. NI

    RispondiElimina
  6. sembra che questo concetto sia incomprensabile a molte persone,purtroppo.
    lu

    RispondiElimina
  7. parole giustissime!!!!!!concordo!

    RispondiElimina
  8. Un grazie a tutti voi per i vostri commenti.

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”