lunedì 30 agosto 2010

la curiosità dei bambini


Una mamma e un bambino stanno camminando sulla spiaggia. Ad un certo punto il bambino chiede: “Come si fa a mantenere un amore?” La mamma guarda il figlio e poi gli risponde: “Raccogli un po' di sabbia e stringi il pugno...”
Il bambino stringe la mano attorno alla sabbia e vede che più stringe più la sabbia gli esce dalla mano. “Mamma, ma la sabbia scappa!!!” “Lo so, ora tieni la mano completamente aperta...” Il bambino ubbidisce, ma una folata di vento porta via la sabbia rimanente. “Anche così non riesco a tenerla!”
La mamma, sempre sorridendo: “Adesso raccogline un altro po' e tienila nella mano aperta come se fosse un cucchiaio, abbastanza chiusa per custodirla e abbastanza aperta per lasciarla libera." Il bambino riprova e la sabbia non sfugge dalla mano ed è protetta dal vento. Ecco come far durare un amore. Prendi un sorriso, regalalo a chi non l'ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole, fallo volare là dove regna la notte. Scopri una sorgente, fa bagnare chi vive nel fango. Prendi una lacrima, posala sul volto di chi non ha mai pianto. Prendi il coraggio, mettilo nell' animo di chi non sa lottare. Scopri la vita, raccontala a chi non sa capirla. Prendi la speranza e vivi nella sua luce. Prendi la bontà e donala a chi non sa donare. Scopri l'amore e fallo conoscere al mondo

autore anonimo

Molto bella. Mi ha colpito molto questo scritto.
Preso dal bellissimo blog di Pixia:

http://pixiablog.blogspot.com/


3 commenti:

  1. Ciao bentrovata, rientro oggi dalle ferie, a domani con l'estrazione del mio candy!!
    Un abbraccio Milena

    RispondiElimina
  2. Ciao Milena
    ben ritornata dalle vacanze. Belle le foto sul tuo blog.

    RispondiElimina
  3. Bentornata!!! Bellissimo questo racconto!

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”