martedì 12 febbraio 2019

Tag i 7 peccati letterari

Sul blog di Cry ho trovato questo tag e ho deciso di farlo. 


http://ilmondodicry.blogspot.com/2019/02/tag-i-7-peccati-letterari.html



Tag i 7 peccati letterari


1) Ira, un libro che si è rivelato una delusione:




Io sono un gatto - Natsume Soseki

E' stata per me una difficile lettura, libro che ho trovato noioso, con descrizioni molto lunghe. Non mi è piaciuta come lettura probabilmente perché pensavo che Io sono un gatto fosse la storia di un micio dolce e tenera. Non mi è piaciuto il modo di scrittura.  Il finale troppo triste, non mi è piaciuto per niente. Questo libro non mi ha appassionato.


2) Avarizia, un libro che non presteresti mai e poi mai:



Olga di carta - Elisabetta Gnone


Lettura super. Libro che mi ha emozionato e fatto sognare.  Libro che fa riflettere, ognuno deve accettarsi così come è, i difetti rendono unici e tutte le persone hanno almeno una dote, basta solo scoprirla. Molto belle anche le illustrazioni del libro.


3) Invidia, un libro di cui vorresti aver vissuto la storia narrata:


Harry Potter - J.K. Rowling



Si mi sarebbe piaciuto vivere in questo libro. Interessante e divertente la scuola di magia e di stregoneria di Hogwarts.

4) Superbia, il libro più bello della tua libreria:


Abbaiare stanca - Daniel Pennac



Mi piace questa lettura. Adoro anche la copertina, mi piacciono i colori e il cane in copertina.

5) Gola, un libro che hai divorato:


Il richiamo della foresta - Jack London

Bellissimo romanzo d'avventura ambientato nel Nord America. Un grande ed emozionante classico.


6) Accidia, un libro che resta non letto in libreria da tempo:



Storia di Molly - W.Bruce Cameron

7) Lussuria, il libro più appassionante:



Te lo dico sottovoce - Lucrezia Scali

Straadoro questo libro, lettura super.


Tag finito. Se volete farlo mi fa piacere leggere le vostre risposte.


mercoledì 23 gennaio 2019

WWW.. Wednesday! #1 2019


Ciao, su vari blog ho trovato la rubrica WWW.. Wednesday! e ho deciso di partecipare anch'io. La mia però non sarà una rubrica settimanale, non avrà una scadenza fissa, dipende dal tempo della fine di lettura del libro in corso.



Che cosa stai leggendo?




Il potere della fenice - Ilaria Damiani


#2 Che cosa hai appena letto?




Black Moon - I peccati del vampiro - Keri  Arthur

#3 Che cosa leggerai prossimamente?








martedì 22 gennaio 2019

Teaser Tuesday #01 2019

Su vari blog ho visto questa rubrica e allora oggi ho deciso di postarla anch'io.




Per partecipare basta seguire queste regole:
-Aprite su una pagina a caso il libro che state leggendo
-Trascrivete un pezzo di quella pagina

L'uomo cominciò a leggere. Erano parole e frasi di una lingua antica che Keitha non aveva mai sentito. Non sembravano neppure parole, ma macigni scagliati contro Daryn e i compagni. Il lettore aumentava il volume a ogni parola, finché Keitha fu travolta dal peso di ogni sillaba. Poi l'uomo concluse con un grido sollevando il libro e inarcando il collo verso la parete bianca verso di lui. In quello stesso istante, il colore si scurì, tramutandosi prima in grigio, poi in nero.


Il potere della fenice - Ilaria Damiani  ed. I Doni delle Muse pag. 100




venerdì 11 gennaio 2019

Le mie letture.....2019 #01 Black Moon I peccati del vampiro



Black Moon - I peccati del vampiro - Keri  Arthur

Trama

La vita di Riley Jenson, nata dall’unione tra un vampiro e una femmina di lupo mannaro, è molto complicata. E piena di pericoli. Qualcuno sta effettuando delle sperimentazioni genetiche su di lei. Misteriosi cloni le danno la caccia, creature nate da esperimenti di laboratorio cercano di eliminarla, il suo fratello gemello finisce sempre nei guai, e in più il richiamo della luna la attrae con tutta la sua forza, la brucia, la spinge a soddisfare i suoi istinti… Come se non bastasse, Riley ha la tendenza a innamorarsi sempre della persona sbagliata: prima dello sfuggente Quinn, poi di un inaffidabile mutante, mezzo uomo e mezzo cavallo. Un mistero sempre più fitto, loschi progetti militari, un complotto che mira a modificare il corpo e la natura delle razze non umane: Riley Jenson deve tornare in azione. La luna piena pretende il suo tributo.


Urban fantasy. Romanzo scorrevole, trama che fa sempre incuriosire di più. Lettura con suspense e del mistero. E' una saga questo è il secondo volume.
Riletto perché era passato troppo tempo dalla prima lettura e non mi ricordavo bene la storia.




Dal libro:

Chi non ha mai conosciuto l'amore, la tenerezza e l'affetto può davvero essere in grado di darne a qualcuno?



Partecipo alla Reading Challenge 2019 di Kly e Denny

1) Black Moon I peccati del vampiro - Kery Arthur (+1 un libro senza un perché )





giovedì 3 gennaio 2019

Reading Challenge 2018 creata da Denny & Kly Libri letti 2018






Libri letti 2018: 10 (-15 libri letti taglia baby)


1)La mia vita non proprio perfetta - Sophie Kinsella (punto 11 libro edito nel 2017)
2) Le rane al guinzaglio La storia di Nala - Giovanna Fazio (punto 32 un libro basato su una storia vera)
4) Le avventure di Tom Sawyer - Mark Twain (28 un libro per ragazzi)

5) Viola e Verde - Pamela Della Mina (26 Un libro scritto in forma epistolare o diario)
7) Fiore frutto foglia fango - Sara Baume  (38 Un libro scelto per l'immagine in copertina)
8) Jules - Didier van Cauwelaert (22 Un libro che parla di disabilità)
9) Nel regno della fantasia (+1 Un libro senza un perchè)
10) Vuoi conoscere un casino - Alex Astrid (punto 6 libro scritto da un autore emergente)




lunedì 19 novembre 2018

Letture 2018 #10 Vuoi conoscere un casino? Alex Astrid



Vuoi conoscere un casino- Alex Astrid

Trama


Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. 


E' stata una bella lettura. In questo libro si vive la vita di Giorgia, adolescente che dopo la morte della cugina Martina scrive lettere alla cugina morta che poi diventano il diario di Giorgia. Vi è anche il tema dell'amore dell'adolescenza. In questo libro vi sono vari sentimenti: la felicità, la disperazione. Vi sono riflessi sulla vita, sull'amore, sull'amicizia, sulla morte. E' una storia che ti coinvolge. Stile molto scorrevole, semplice, non noioso. Consiglio questo libro sia agli adolescenti  e agli adulti. Bella la cover.




Dal libro

Non so cosa fare, non so cosa voglio, da te, da me non so se voglio un noi...E' tutto un casino, adesso, e credo che sia meglio smettere di vederci, meglio chiudere questa storia, meglio per tutti e due." Meglio per tutti e due? Per me no di certo. Le parole "fine" e "meglio" non possono coesistere nella stessa frase. La fine non è mai la scelta minore. La fine è distruzione e fa male. Il meglio non deve fare male


...la musica è vita. La musica è il corpo dell'anima, corpo si fa per dire; è la personificazione di quei sentimenti che non puoi esprimere in altro modo. L'arte è così stupendamente magnifica. Ci sono quadri che mi fanno piangere, canzoni che mi fanno ridere, frasi che mi fanno sognare, libri che mi fanno cadere, film che mi sollevano e altri che mi schiantano. 


Questa lettura è nella sfida all'ultima pagina





06 un libro scritto da un autore emergente - esordiente


Libri letti 2018: 10 (-15 libri letti taglia baby)

La mia vita non proprio perfetta - Sophie Kinsella (punto 11)
Le rane al guinzaglio La storia di Nala - Giovanna Fazio (punto 32)
Il libro della gentilezza Un gesto gentile ogni giorno per cambiare il mondo  - Bernadette Russell (+1)
Le avventure di Tom Sawyer - Mark Twain (28)

Viola e Verde - Pamela Della Mina (26)
Mortina - Una storia che ti farà morire dal ridere  Barbara Cantini (19)
Fiore frutto foglia fango - Sara Baume  (38)
Jules - Didier van Cauwelaert (22)
Nel regno della fantasia (+1)











Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”