martedì 20 gennaio 2015

Libri letti 2014 - dicembre

Gennaio libro 1

Febbraio libro 1

Marzo libri 2

Aprile libri 3

Maggio libri 2

Giugno libri 2

Luglio  libri 2


Agosto libri 1

Settembre libri 3

Ottobre libri 0
Novembre libri 1

Dicembre libri 1

Totale libri 19.




Tutto per un cane Ann M. Martin


Il 29/12/2014 ho finito di leggere: "Tutto per un cane", lettura bellissima. Questo libro mi è piaciuto tantissimo, mi ha emozionato. Un libro che parla della storia di un cane ( Bone/Simon/Butly) che cerca una famiglia e la storia di un bambino Henry che è alla ricerca di un cane.E poi c'è Charlie (papà di Henry) che ha nel cuore un brutto ricordo la morte del fratello e del suo cane Sunny.  Questa lettura mi ha fatto piangere, è una vera lezione di vita. Consiglio di leggere questo libro.

Trama:
Bone è un cagnolino che ha perso la mamma e, per motivi diversi, anche le due famiglie che lo hanno successivamente adottato. Charlie è un uomo nella cui memoria bruciano ancora le morti del fratellino e del loro cucciolo Sunny. Henry è il figlio di Charlie, ha undici anni e vorrebbe tanto un cane: farebbe qualsiasi cosa per averne uno. Lo mette sempre al primo posto nell'elenco dei regali per Natale, ma suo padre non vuole saperne. Henry, che è tanto obbediente quanto tenace, non rinuncia al suo sogno, e quando incontra il randagio Bone è deciso a non lasciarsi sfuggire la possibilità di realizzare il suo grande desiderio. Tre vite, quelle di un padre, di un figlio e di un cane, intrecciate in una storia che parla di incontri e separazioni, di abbandono e di rinascita, della morte e dell'irrinunciabile ricerca della felicità che accompagna la vita.

Frasi del libro che mi hanno colpito:

 
"Una lettura delicata e sensibile, che avvolge di speranza e calore." Booklist
 
 
 
"Sapete" disse Henry, tutti i bambini hanno bisogno di un amico per la pelle". "Vero" fu d'accordo suo padre. " E stavo pensando che un amico per la pelle non deve essere per forza un bambino. Può essere un genitore, o un nonno , o, che ne so, un cane ." "Gli animali possono essere degli amici meravigliosi" disse sua madre. "Questo è sicuro. Specialmente i cani" disse Henry.
 
...Penso che i fucili siano una grande brutta invenzione, che la caccia sia sbagliata e che la stagione della caccia dovrebbe essere bandita.
 
Un cane fa tanta compagnia...Potrai parlarci  e lui ti guarderà negli occhi come se ti stesse ascoltando.
 
 
 
Un cane  e' un amico assicurato.
 

"Perché lei ha bisogno di lui" disse Henry. "E' sola e i cani sono la compagnia migliore che ci sia".




8 commenti:

  1. Capisco dalla trama e da quello che scrivi perché ti ha emozionato.

    RispondiElimina
  2. Sembra un libro delicato sensibile e con tanti bei messaggi al suo interno. Sicuramente sarà stata una bella lettura.
    Mi piacerebbe leggerlo.
    Bella la foto in copertina !

    RispondiElimina
  3. devo assolutamente leggerlo!*___*

    RispondiElimina
  4. Si una super lettura. Grazie per essere passati di qua.

    RispondiElimina
  5. ma che brava!!! Io ho letto pochissimo, non ho mai un attimo di tempo durante il giorno e la sera sono a pezzi -.-'
    un abbraccio

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”