lunedì 8 agosto 2016

Letture 2016 #21 Geranio, il cane caduto dal cielo Fabrizio Altieri

Geranio, il cane caduto dal cielo - Fabrizio Altieri

Trama


Nel condominio di Alberto gli animali sono vietatissimi. Il giorno in cui gli piove in testa un cane, però, Alberto decide che non può abbandonarlo al suo destino. Forse se riuscisse a dimostrare che Geranio sa fare qualcosa di molto speciale glielo lascerebbero tenere.

Un racconto scritto bene per i bambini. C'è la dolcezza, la tenerezza, l'umorismo e l'amore per gli animali. Un cane che fa la cosa più importante: il voler bene. Molto belle anche le illustrazioni.



Dal libro

  • Un cane non lo scegli tu e nemmeno lo trovi per caso. Anche quando vai a prenderlo in un canile, non sei mica tu che lo scegli. Sono sempre loro che trovano il padrone, non viceversa.
  • Quando un bambino e un cane fanno amicizia è perché prima lo fanno i loro occhi. Appena gli occhi fanno amicizia, è fatta. L'amicizia, come un treno super veloce, parte dagli occhi, che sono due come i binari, e non si ferma finché non giunge al cuore, prima fermata. Poi riparte e arriva alle gambe e alle braccia e alla fine tutto il corpo si muove per quell'amicizia lì.
  • Le amicizie nascono quando incontri qualcuno che ti guarda in un modo diverso da tutti gli altri.
  • Però il bosco è molto triste con la gente che caccia gli animali.
  • Si, ci ho ripensato. Non si lascia solo un amico quando è in difficoltà.
  • Quel cane che non sapeva fare niente tranne la cosa più importante volere bene agli altri.






3 commenti:

  1. E' proprio vero... mia cognata è andata al canile per adottare un cane di media taglia a pelo corto e invece se n'è tornata a casa con un incrocio di pastore tedesco che le era corsa incontro e le aveva fatto tante feste... praticamente è stata lei ad essere scelta dal cane!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  2. Buona lettura!!Ti aspetto nel mio blog per festeggiare il suo compleanno con un giveawy!!Buona settimana!!

    RispondiElimina
  3. ciao e grazie per essere passati di qua.

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”