domenica 24 luglio 2016

Letture 2016 #19 il richiamo della foresta Jack London #ispirazioniandco 19 #pillole di libri #secretbookchallenge luglio



Il richiamo della foresta - Jack London


Questa lettura farà parte della #secretbookchallenge del mese di luglio.

Luglio /L
 ondon



Trama:


Una grande storia, una magnifica metafora del rapporto fra natura e creature viventi, un capolavoro capace di poesia e ferocia che parla al cuore dei lettori di ogni età. Sottratto al giudice Miller e condotto tra i ghiacci del Klondike, all'epoca della febbre dell'oro, Buck viene picchiato e costretto a divenire un cane da traino, sperimentando i mutevoli volti dell'animo umano: meschinità e grandezza, cupidigia e altruismo, aggressività e affetto. Nelle molteplici esperienze apprende la fatica e l'orgoglio dei cani da slitta e si trova più volte costretto a lottare per sopravvivere, finché la lezione del bastone e della zanna fa riaffiorare in lui l'ancestrale istinto selvaggio. Sfruttato troppo duramente dai suoi ultimi padroni, Buck viene salvato da John Thornton, con il quale ritrova l'amore per l'uomo. Ma il richiamo della foresta e della natura si fa dentro di lui sempre più irresistibile. Gli sterminati spazi del Nord, la legge inflessibile della sopravvivenza che accomuna esseri umani e animali, la tesa ricerca di amore e libertà...

Bellissimo romanzo d'avventura ambientato nel Nord America. Un grande ed emozionante classico. Il personaggio principale è il cane Buck. Il cane all'inizio domestico che vive con una famiglia, poi viene rubato e diventa un cane da slitta (conosce la cattiveria umana), poi scoprirà l'amore di un uomo fino al richiamo della foresta.  Un cane che conosce la sofferenza però non si arrenderà mai e mai dimenticherà chi gli ha voluto bene. Libro che parla anche dell'amicizia vera e sincera tra un cane e il suo "padrone". Libro per ragazzi da rileggere in età adulta.




Con questo post partecipo a:






#pillole di libri



7 commenti:

  1. Lo sai che non me lo ricordo più? Lo lessi secoli orsono ormai.....

    RispondiElimina
  2. Buon giorno e buonisssimmmaaa settimana ;))

    RispondiElimina
  3. Buon giorno e buonisssimmmaaa settimana ;))

    RispondiElimina
  4. Ciao Roby
    tutto bene??
    in questo periodo sono stata latitante nel web....per lavoro...adesso cerco di mettermi in pari!!...
    come mi piacerebbe tornare a leggere un buon libro...sono secoli che nn lo faccio..troppo poco tempo per troppe cose da fare!!
    chissà che in vacanza nn ci riesca!!!
    un sorriso
    Ely64

    RispondiElimina
  5. Un superclassico. Imperdibile!

    RispondiElimina
  6. lo dovrei rileggere, sono passati così tanti anni!!

    RispondiElimina
  7. ciao
    grazie per essere passati di qua. Mi è piaciuto molto rileggere questo libro.

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”