sabato 30 agosto 2014

Partecipo a ...Giveaway Angel e Break - Ossa Rotte!

Navigando ho trovato un nuovo giveaway a tema libri e allora mi sono iscritta.

Giveaway organizzato da Cate. Qua tutto quello che bisogna fare per partecipare:

http://book-away.blogspot.it/2014/08/giveaway-angel-e-break-ossa-rotte.html








Partecipo a ...INDOVINA E VINCI

Sul blog di Lucrezia ho trovato questo gioco e indovinello e allora ho deciso di partecipare.

Curiosi?  Siiiiiiiiiiiiiiiiiii

e allora andate qua:
http://illibrochepulsait.blogspot.it/2014/08/indovina-e-vinci-un-buono-mondadori-e-i.html

30 GIORNI DI LIBRI #11

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-10.html





DOMANDA: Il libro che prima amavi e che ora odi.

A questa domanda non so rispondere. A essere sincera non ho mai prima amato e poi odiato un libro.
Quindi passo la domanda.



Tag - Per ogni lettera un libro. -

Ciao
grazie a Sonia che mi ha taggato.
Le lettere che mi ha assegnato Sonia sono: O F C S

Per ognuna di queste lettere devo abbinare un libro.


Lettera O

Orgoglio e pregiudizio Jane Austen


1^ edizione 1813

Genere: letteratura straniera, romantico.

Un classico.

Ho scelto questo perché è il primo libro che mi è venuto in mente con la lettera O, un libro da rileggere.


Lettera F
Fahrenheit 451  Ray Bradbury


Libro che ho in casa ma che devo ancora leggere. E' un libro di mio marito, lui mi ha detto che è una bellissima lettura, un capolavoro da leggere.
Genere: fantascienza
Trama: In un'allucinante società del futuro si cercano, per bruciarli, gli ultimi libri scampati a una distruzione sistematica e conservati illegalmente.
Data di pubblicazione: 1951

Lettera C

Colpa delle stelle - John Green

Ho sentito parlare molto bene di questo libro, ho letto le varie recensioni e mi ha molto colpito. Ho visto anche una parte del film.....libro che devo leggere assolutamente.
Data di pubblicazione: 2012
Genere: romanzo, Young Adult
Trama: Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.

Lettera S
Storia di una ladra di libri - Markus Zusak



Libro che voglio leggere. Ho l'ebook. Ho visto il film e mi è piaciuto molto. 

Genere: letteratura, narrativa, romanzo
1^ Edizione 2007 con il titolo: "La bambina che salvava i libri".
Trama: È il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese è col fi ato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed è solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato lì, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con sé. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa più esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perché «ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri», poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'è uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre più diffi cili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa più piccolo. E, al contempo, più vasto. Raccontato dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - Storia di una ladra di libri è un romanzo sul potere delle parole e sulla capacità dei libri di nutrire lo spirito.

E ora taggo  (faccio dire le lettere a mio marito):

Fioredicollina :  A, E,L,Q

Antonella :  B, G, N, S

Elena : C, H,O, T










venerdì 29 agosto 2014

giovedì 28 agosto 2014

Swap "e...state con un libro" concluso

Grazie a Rita ho partecipato a questo Swap del mondo dei libri

Rita a insaputa delle partecipanti ha spedito ad ognuna un libro e ha ricevuto un libro da  ogni partecipante.

Io ho spedito a Rita:




Il mercante di libri maledetti

di Marcello Simoni


Rita mi ha spedito:


E' una vita che ti aspetto di  Fabio Volo

Fotografie prese dal blog di Rita.

Non so come sono i due libri. Quello che ho mandato a Rita vinto a una pesca di beneficenza e quello che mi ha mandato Rita devo ancora leggerlo, mai letto un libro di Volo. 


Ancora un grazie a Rita per aver organizzato questo swap con tema i libri.





Regaliamoci un libro....post finale

Tempo fa ho partecipato all'iniziativa di Monica  Regaliamoci un libro

Mi è piaciuto partecipare a questa iniziativa. 

Io ho spedito a Monica

Foto di Monica (io ho spedito solo il libro)


Titolo: Il libro del domani
Autore: Cecelia Ahern
Editore: Bur
Trama: Tamara Goodwin non ha mai dovuto preoccuparsi del futuro. La vita, finora, è stata molto generosa con lei: tanti soldi, una lussuosa villa sul mare, pomeriggi di shopping sfrenato con le amiche, un fidanzato diverso ogni settimana... Ma adesso suo padre se n'è andato per sempre, lasciando dietro di sé solo dolore, incredulità e una lunga lista di debiti. Tanto che lei e la madre sono costrette a trasferirsi da Dublino a casa degli zii di campagna, Rosaleen e Arthur, che Tamara ha sempre trovato ridicoli e imbarazzanti. Nella verde e sonnacchiosa contea di Meath sembra che non ci sia proprio nulla da fare, e Tamara per la prima volta ha il tempo di stare un po' sola con se stessa, e fare i conti con il vuoto che la sua vita di prima le ha lasciato dentro. Finché, durante una delle sue passeggiate al misterioso castello di Kilsaney, si imbatte in una bizzarra biblioteca ambulante. Affascinata dalle pile di vecchi libri, e da Marcus, il ragazzo molto carino che se ne occupa, Tamara scopre un piccolo tesoro: un libro diverso da tutti gli altri, senza autore né titolo, chiuso da un fermaglio dorato. Un libro capace di raccontare ciò che ancora non è stato scritto. Complice una magia che metterà a dura prova le certezze cui Tamara si è sempre affidata, quel libro cambierà la sua vita. E la ragazza che non aveva mai dovuto desiderare nulla troverà finalmente il coraggio di inventare i propri sogni. 
Genere: Letteratura, Narrativa.

Ho ricevuto da Phoede

Titolo: Non cambiare mai
Autore: Jessica Sorensen
Editore: Newton Compton Editori
Trama: A prima vista, Lila Summers, la migliore amica di Ella, è la tipica ragazza viziata di buona famiglia: aspetto curato, abiti firmati e l'atteggiamento frìvolo di chi non ha mai dovuto faticare per ottenere ciò che vuole. Ma dietro quel seducente sorriso da copertina si nasconde un oscuro passato che Lila tenta con tutta se stessa di dimenticare e che minaccia di farla crollare... Quando il terribile vuoto che ha dentro rischia di emergere e divorare ogni cosa, c'è solo una persona in grado di aiutarla a tenere a bada i suoi fantasmi: Ethan Gregory. Lila e Ethan però sono solo amici, niente di più. Ethan non è tipo da relazioni e poi come potrebbe un ragazzo rude come lui far coppia fissa con una principessina? Eppure, nonostante tutto, Ethan non può negare che qualcosa di strano e forte lo lega a Lila, qualcosa che, se non sta attento, rischia di spezzargli il cuore...

Genere: Romanzo rosa

Serie:  The Secret Series

1. Non lasciarmi andare
2. Tienimi con Te
3. Non Cambiare mai
4. Per sempre insieme

Grazie grazie. Sono proprio contenta di questo libro. Messo tra i libri da leggere. Prima però voglio leggere i primi due volumi, a dire il vero li devo ancora comperare.




The Very Inspiring Blogger Award

Grazie a Francesca MissDafne per il premio.

Ho fatto post sull'altro mio blog, blog anche di Hay Lin
http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html



lunedì 25 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #10

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-9.html

DOMANDA: Un libro del tuo autore preferito.

Uno dei miei autori preferiti è Sergio Bambarén. Quindi scelgo uno dei suoi libri: Il delfino. E' stato il suo primo libro.  Un libro che insegna che dobbiamo sempre seguire i nostri sogni. Per raggiungere la nostra meta bisogna superare ostacoli, vincere le paure e non lasciarci influenzare da altre persone.
Dal "Il delfino":

Arriva un momento nella vita in cui non rimane altro da fare che percorrere la propria strada fino in fondo.
Quello è il momento d'inseguire i propri sogni, quello è il momento di prendere il largo, forti delle proprie convinzioni. 

Quando desideri qualcosa con tutto il cuore, non esiste niente che possa fermarti, se non le tue paure.


Titolo: Il delfino
Autore: Sergio Bambarén
Editore: Sperling & Kupfer 
Genere: Narrativa contemporanea
Trama:  
È un giorno di sole e nelle acque blu dell'oceano un branco di giovani delfini si prepara alla pesca. Uno di loro si allontana per giocare tra le onde. È Daniel Alexander Dolphin, il grande sognatore del gruppo.
 
Tuffo dopo tuffo, Daniel Alexander Dolphin impara ad ascoltare quella voce che solo lui sente e quando arriva il momento, il Suo momento, non ha dubbi. Qualcosa al di là della barriera corallina - oltre il limite delle acque sicure - lo attende invitandolo al salto che cambierà per sempre la sua vita.
 
Preso il largo, quale stupore scoprire di non essere solo! Creature sconosciute, ma messaggere di sublime saggezza, lo guideranno all'appuntamento con la sua onda perfetta.
 
Una storia indimenticabile che ci regala una preziosa lezione di vita,
 
Dobbiamo sempre seguire i nostri sogni. Anche i più audaci.



domenica 24 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #9

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-8.html


DOMANDA: Il libro che ti ha fatto crescere.


Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. Una bellissima lettura che fa riflettere. Non dobbiamo solo pensare a noi stessi ma bisogna occuparsi degli altri. Si fa un viaggio, si cresce, si superano ostacoli, si diventa responsabili, importante è la comunicazione. Altra cosa importante è l'amicizia, credere nell'amore e non perdere la speranza.

Dal Piccolo Principe

Quest'uomo, si disse il piccolo principe, quest'uomo sarebbe disprezzato da tutti, dal re, dal vanitoso, dall'ubriacone, dall'uomo d'affari. Tuttavia è il solo che non mi sembri ridicolo. Forse perché si occupa di altro che non di se stesso. 

Gli uomini coltivano 5000 rose nello stesso giardino... e non trovano quello che cercano... e tuttavia quello che cercano potrebbe essere trovato in una sola rosa o in un po' d'acqua. Ma gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare col cuore! 

Gli uomini non hanno più tempo per conoscere nulla.
Comprano dai mercati le cose già fatte. Ma siccome non esistono mercati di amici, gli uomini non hanno più amici. Se tu vuoi un amico addomesticami. 

Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. 

Tutti i grandi sono stati piccoli, ma pochi di essi se ne ricordano. 

Titolo: Il Piccolo Principe
Autore: Antoine De Saint-Exupéry
Casa editrice: Bompiani
Genere: Fantastico
Trama: Questa è la storia del piccolo principe, bambino misterioso proveniente dal minuscolo asteroide B612 che, arrivato nel deserto del Sahara vi incontra un pilota in panne, intento a riparare il suo velivolo. Il pilota e il piccolo principe iniziano a parlare e diventano amici. Il bambino racconta all'adulto le sue peripezie da un pianeta all'altro prima del suo atterraggio sul pianeta Terra. Così comincia una delle storie più dolci e più belle che siano mai state scritte: che è poi la storia degli incontri, della scoperta dell'amicizia, del sapere affezionarsi e voler bene a qualcuno. Una storia semplice e grandissima, piena di poesia e di tenerezza. 


venerdì 22 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #8

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-7.html

DOMANDA: Un libro che consiglieresti.

Memorie di un cane randagio di A.M. Martin. Libro che mi ha emozionato, mi ha commosso molto. Storia di una cagnetta coraggiosa. 


Titolo: Memorie di un cane randagio
Autore: Ann M. Martin
Editore: Salani
Trama: La randagia Squirrel è una cagnetta tosta, non ha mai perso tempo ad autocommiserarsi. Ma la sua non è una vita semplice. Separata ancora cucciola dall'adorato fratello Bone, Squirrel ha dovuto imparare a cavarsela. Vagabonda e spesso sola, stagione dopo stagione, sulla sua strada incontra uomini e altri cani, amici e nemici. Ognuno lascia una traccia in lei, a volte una vera e propria cicatrice. E, come sempre, sono le ferite interiori quelle più difficili da guarire. Delusa dall'uomo e dalla sua ipocrisia, convinta ormai di bastare a se stessa, Squirrel scopre però che la riconciliazione con il genere umano è possibile, anzi, necessaria. Perché una vita è piena solo quando è condivisa. Questa è la storia di Squirrel, raccontata con le sue parole: per i bambini un'avventura appassionante, per gli adulti un originale punto di vista sul comportamento umano.

Data d'uscita: 2009

Genere: Narrativa

30 GIORNI DI LIBRI #7

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-6.html

DOMANDA: Il libro che ti descrive.

Domanda difficile non so che libro scegliere, non mi sono mai posta questa domanda.......ci ho pensato e ripensato.......e alla fine ho trovato nessun libro. A questa domanda proprio non so rispondere.
Se proprio devo rispondere dico: 
I love shopping Sophie Kinsella
Mi piace fare shopping, andare per negozi però non sono come Becky.


Titolo: I love shopping
Autore: Sophie Kinsella
Anno di pubblicazione: 2000
Editore: Mondadori
Genere: Romanzo
Trama: Becky è una giornalista carina e determinata, con una irrefrenabile passione: lo shopping. Irrefrenabile al punto da diventare una mania, che la spinge a comprare tutto: abiti, casalinghi, dolciumi, un paio di scarpe al posto di un litro di latte.
Serie:
 I love shopping
 I love shopping a New York
 I love shopping in bianco
 I love shopping con mia sorella
 I love shopping per il baby
 I love mini shopping

Tag: 10 domande sulla lettura

Sul blog di Francy ho trovato questo tag

Ebook o cartacei?

In casa preferisco leggere i cartacei però quando sono fuori preferisco leggere gli ebook. Non pensavo che leggere con il Kobo mi piaceva.
Prestare o comprare?

In genere i libri li compero, a volte prendo a noleggio gli ebook dalla biblioteca multimediale di Cremona, mi piace anche partecipare a swap di libri.

Libreria o acquisti online?

Libreria, mi piace sfogliare e vedere i libri prima di sfogliarli. Prendo on line gli ebook.

Libri lunghi o brevi?

Non guardo mai il numero di pagine di un libro.

Libri romantici o thriller?

Preferisco il genere fantasy e i libri che parlano di animali. Tra romantici e thriller non so scegliere, dipende dalla trama del libro. 

Dove e come ti piace leggere?

Non ho un posto preferito. Mi piace leggere in casa, mentre attendo il mio turno in posta o in altro ufficio. Adoro anche leggere seduta per terra o su una panchina circondata da tanto verde.
Compri libri a scatola chiusa o leggi recensioni e ascolti consigli?

Dipende. A volte leggo le recensioni, altre volte leggo la trama del libro, a volte mi faccio influenzare dalla copertina e compro a scatola chiusa. 

Storia singola o trilogie/saghe?

Storia singola, però mi piace leggere anche le saghe.....però in questo caso mi ci vuole un po' per leggere tutti i libri.

Quale libro terresti se dovessi buttare tutti gli altri?

Non mi piace buttare i libri. Do via un libro se questo libro non mi piace.


Un libro che leggi e rileggeresti di continuo?


Abbaiare stanca di Daniel Pennac

Tag finito.

Ciao.

mercoledì 20 agosto 2014

WWW.. Wednesday! #1



Ciao, su vari blog ho trovato la rubrica WWW.. Wednesday! e ho deciso di partecipare anch'io. La mia però non sarà una rubrica settimanale, non avrà una scadenza fissa, dipende dal tempo della fine di lettura del libro in corso.

#1 Che cosa stai leggendo?


Il diario di Helga  Helga Weiss

Sto leggendo l'ebook che ho preso alla biblioteca multimediale di Cremona.

#2 Che cosa hai appena letto? 




La città della magia Marion Zimmer Bradien
Edizione TEA
Genere: Fantascienza, fantasy
Fa parte del  Ciclo di Darkover.
Anno di pubblicazione: 1984


#3 Che cosa leggerai prossimamente?



Belle & Sebastien di Nicolas Vanier

Editore: Sperling & Kupfer

Anno d'uscita: 2014





30 GIORNI DI LIBRI #6

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-5.html

DOMANDA: Il libro più corto mai letto.


Ho scelto Nessun luogo è lontano  di  Richard Bach.

E' un piccolo libro che mi ha regalato Roberto, mio marito nel 2001 (a quel tempo eravamo fidanzati). Bellissima lettura che fa riflettere. Una bellissima lezione sull'amicizia. La  vera amicizia non è schiava del tempo e dello spazio.

“Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici?
Se desideri essere accanto a qualcuno che ami, non ci sei forse già?” 


Titolo: Nessun luogo è lontano

Autore: Richard Bach

Editore: Biblioteca Universale Rizzoli  BUR

Genere: Narrativa

Trama: Partendo dal cuore di un piccolo uccellino, un colibrì, Richard Bach va alla ricerca della verità che da sempre conosce. Il suo viaggio di apprendimento può portarvi dovunque, accanto a chi desiderate.

Data di pubblicazione: 1982





martedì 19 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #5

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-4.html


DOMANDA: Il libro più lungo che tu abbia mai letto.


Ho scelto un libro finito di leggere ad aprile 2011: "Louis Ferdinand Celine Gatto randagio".


http://robbyroby.blogspot.it/2011/04/louis-ferdinand-celine-gatto-randagio.html


E' stata una piacevole lettura, bello leggere la storia di Celine. E' stata una lettura scorrevole, non noiosa, lettura molto interessante.


Titolo: Louis-Ferdinand Céline Gatto Randagio

Autore: Marina Alberghini

Casa editrice: Mursia

Genere: Storia, biografia

Trama: Un uomo sta fuggendo attraverso la Germania, tra le fiamme della Seconda guerra mondiale, con un gatto in una bisaccia. La sua fuga è cominciata tanto tempo prima, a Parigi, nel cuore della Belle Époque. È uno scrittore francese, un seduttore dalle spregiudicate abitudini sessuali, ma è anche un grande medico, un animalista, un femminista ante litteram. Si chiama Louis-Ferdinand Destouches, ma entrerà nell'olimpo letterario del XX secolo con il nome di Louis-Ferdinand Céline. Questa biografia, ricca di documenti aggiornatissimi e carteggi, di cui molti inediti, e di testimonianze di amici e nemici, di storici e saggisti, racconta la vita vissuta tutta sopra le righe di uno scrittore "maledetto" che, per il suo stile, i trascorsi ideologici e politici, e la sua lotta contro il Potere, fu amato o odiato senza limiti. Una vita che è un vero thriller e che si svolge fra le due guerre mondiali, l'Africa, le prese di posizione antisemite, le baldorie trasgressive nella bohème di Montmartre, il carcere e l'esilio, l'attività di medico sociale, la scrittura, le storie d'amore, gli amici come Henri Mahé, Arletty e Marcel Aymé, i nemici come Louis Aragon e Jean-Paul Sartre. (da http://www.ibs.it/)





lunedì 18 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #4

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-3.html


DOMANDA: Il libro più brutto che tu abbia mai letto.

Ho scelto un libro letto a maggio 2014: Amore 14 di Federico Moccia. Diciamo che ho trovato anche carina questa lettura però tra i libri che ho letto da gennaio 2014 questo è il peggiore.





Titolo: Amore 14

Autore: Federico Moccia

Casa editrice: Feltrinelli

Trama:

Carolina ha quasi quattordici anni. È unica, come lo sono molte ragazze di quell'età. È un momento magico. Ci sono le amiche con cui dividere i giorni e i sogni. Ci sono i primi baci rubati nella penembra del portone. C'è la musica che capita sempre al momento giusto e quelle parole che sembrano sempre parlare di lei. Poi ci sono le feste. C'è la scuola, ci sono gli scherzi tra gli alunni, a quel professore che è un soggetto, ma anche gli esami da preparare. C'è una nonna meravigliosa che la sa guardare in fondo all'anima. C'è un fratello leggendario che aiuta il suo cuore a sognare. E l'amore? Com'è per davvero l'amore? Ha forse gli occhi di Massimiliano, incontrato per caso? È quello l'amore? Chissà... Peccato che Carolina ha perso il cellulare e con il cellulare tutto quello che sapeva di lui. Però non ha dubbi, ritroverà quel ragazzo. E così, mentre sogna di arrivare presto tre metri sopra il cielo, la vita scivola spensierata tra le avventure di ogni giorno, tra le ombre della vita famigliare, ancora lontana dal sospetto e dalla sfiducia, accelera ogni volta che gli affetti le aprono il cuore, si arrampica con agilità sulla speranza, sull'alba, sul futuro. La strada è lì, di fronte a lei, invitante, morbida, infinita. E Carolina è pronta a essere felice.

Genere: Romanzo rosa

Anno di pubblicazione: 2008


domenica 17 agosto 2014

30 GIORNI DI LIBRI #3

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.


http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-2.html


DOMANDA: Il tuo personaggio preferito di un libro che hai letto.


Ho scelto Ilaria, la protagonista del libro Frollini a colazione (ma io volevo la brioche). Ilaria è single e decide di cambiare vita. La storia e le avventure di Ilaria coinvolgono. Ilaria, una single alle prese con problemi di cuore, colleghi e capelli.






Titolo: Frollini a colazione (ma io volevo la brioche)

Autore: Sandra Faé

Editore: ExCogita

Data di pubblicazione: 2010



Genere: Romanzo rosa





sabato 16 agosto 2014

30 Giorni di Libri #2

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

http://robbyroby.blogspot.it/2014/08/30-giorni-di-libri-1.html


DOMANDA DEL GIORNO: Citazione preferita. 


"Quando a te si apriranno tante strade e non saprai quale scegliere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuto al mondo, non farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora, resta in silenzio ed ascolta il tuo cuore. E quando ti parla, alzati e vai dove lui ti porta."



Titolo: Va' dove ti porta il cuore

Autore: Susanna Tamaro

Data di pubblicazione: 1984

Genere: Romanzo, sentimentale

Seguito: Ascolta la mia voce (mai letto questo libro)






30 GIORNI DI LIBRI #1

Sul blog di Francesca ho trovato la rubrica 30 giorni di libri e allora ho deciso di farla.

DOMANDA DEL GIORNO: Qual è il tuo libro preferito?

Domanda difficile da rispondere, sono molti i libri che mi piacciono.
In questo momento il mio libro preferito è:

Titolo: Abbaiare stanca

Autore: Daniel Pennac

Data di pubblicazione: 1982

Genere: Romanzo

Casa editrice: Salani




Inno d'amicizia tra uomo e cane.


Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”