mercoledì 19 febbraio 2014

Libri letti 2014 - Febbraio

Gennaio Libro 1

Febbraio Libro 1
Totale 2






01) La mia strada porta in Tibet - Sabriye Tenberken


Questo libro mi è stato donato dalla mamma di Roberto e per me è un caro ricordo. Mi è piaciuto leggere questo libro. Bellissima lettura dove l'autrice parla della sua cecità, del suo sogno di andare in Tibet e di aprire una scuola per ciechi. Dopo varie difficoltà riesce a incoronare il suo sogno. Nella vita se tu credi veramente in quello che vuoi fare il tuo sogno si avvera.



10 commenti:

  1. che bello leggere!!! ultimamente ho poco tempo... finito il lavoro mi metto a creare... e poi... crollo addormentata in due secondi....
    Cque W la lettura e i libri cartacei... ;-)
    ciao Antonella

    RispondiElimina
  2. Cara Robby, ti auguro sempre buona lettura cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. deve essere davvero bello questo libro....io nel mese di febbraio per imprengi vari non sono riuscita a leggere niente...>_<

    RispondiElimina
  4. un bell insegnamento la morale di questo libro
    ciao Robby!!!

    RispondiElimina
  5. Un libro romantico su un tema delicato e, almeno come appare dalla trama che hai citato, un esempio di grande umanità.

    RispondiElimina
  6. ciao
    si mi è piaciuta molto la lettura di questo libro.
    Si w i libri cartacei però devo dire che anche leggere con il kobo è molto comodo in particolare fuori casa.

    RispondiElimina
  7. Ciao, dev'essere un bel libro questo... bel messaggio quello finale!
    Grazie degli auguri : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Stefania si è stata una bella lettura.

      Elimina
  8. deve essere molto bello...grazie per il suggerimento Lory

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”