sabato 30 marzo 2013

Premio dell'amicizia blogger

Grazie Daniela per il premio-





Le regole per ritirare questo premio sono:
  • ritirarlo prelevando la foto collegata al "donatore"
  • dedicargli un post
  • condividerlo con altre 5 amiche blogger


Grazie per questo premio. Daniela è una creatrice molto brava, vi consiglio di andare a vedere il suo blog.


Un grazie anche a Saray per questo  premio........bello bello anche questo blog.

Un grazie anche a Fioredicollina per questo premio, Fiore è una persona fantastica.


Ora devo condividere il premio......................ho deciso di darlo a chi ha fatto lo swap pasquale di Fiore  con me, scambiandoci i biglietti di auguri di buona Pasqua e le mie abbinate del gruppo b.

1) Lina

2) Loredana

3)  Edvige

4) Saray

5) Mad

e naturalmente all'organizzatrice di questo bello Swap: Fioredicollina.







venerdì 29 marzo 2013

La colomba della pace

E' ARRIVATA A CASA MIA, E' ENTRATA,
ABBIAMO PARLATO POI E' RIPARTITA.
STA ARRIVANDO DA TE...


 LA COLOMBA VIAGGERA' DA CASA A CASA, DA COMPUTER A COMPUTER, E PERCORRERA' TUTTO IL MONDO, IN UN AUSPICIO DI PACE PER TUTTI I POPOLI.

TE LA MANDO, NON TRATTENERLA...




giovedì 28 marzo 2013

lunedì 25 marzo 2013

domenica 24 marzo 2013

Partecipo a...QUATTRO ANNI DI BLOG

Buon compliblog ad Antonella.

Auguri Auguri per il tuo blog.


http://attimidiletizia.blogspot.it/2013/03/quattro.html

Un libro mi disse...06/2013

Il libro da indovinare era "E' soltanto un cane" di Michael Gerard Bauer. Libro per ragazzi .


Foto presa da http://librinpantofole.blogspot.it/2012/12/le-novita-in-libreria-6.html


Libro che alla fine mi ha fatto piangere. Scritto in modo semplice dove il protagonista è Mister Mosly. Racconta storie di tutti i giorni, di vita famigliare.
Mister Mosly non è solo un cane ma un membro della famiglia.



Sul blog di Antonella ho trovato questo giochino.
Come si gioca?
Si prende una frase da un libro e poi a voi lettori scoprire di che libro si tratta…è un gioco e non si vince nulla ma si diffondono le parole dei nostri libri preferiti e magari anche la voglia di leggerli Ho preso questa regola non regola: - Personalizza il gioco come vuoi
E quindi ho cambiato un po'.
- Copia la tua citazione, indicativamente la quinta frase (se è di senso compiuto, se no quella più vicina che lo sia, o se è troppo breve anche quella successiva) della pagina 56 del libro che hai più vicino o di uno che ti va di metter sotto un riflettore. Se non c'è una pagina 56, somma le cifre (11, 2..)
Se nessuno indovina, svelerò il titolo nel prossimo appuntamento a "Un libro mi disse"
Buon gioco:

La risposta di Frank, d'impulso, fu una nuova richiesta: "Un quarto!".
Di nuovo...No!
"No...no e no!Noi formiche, non siamo nate per essere operaie di nessuno. Non è colpa nostra se voi cicale avete la tendenza a perdere tempo in frivole sciocchezze, invece di lavorare sodo per garantirvi tutto il necessario per vivere tranquille".

Concorso letterario: Il mondo in fiaba

Sul blog di Clody ho trovato questo post:

http://locandalibri.blogspot.it/2013/03/concorso-letterario-il-mondo-in-fiaba.html



Lo scopo del concorso è quello di raccogliere fiabe inedite, appartenenti alla tradizione narrativa 
dei diversi Paesi del Mondo.
Le opere ritenute migliori dalla giuria del concorso verranno pubblicate all'interno di una raccolta di fiabe, i cui proventi saranno interamente devoluti al progetto "Adottiamo una scuola" (Sud Sudan)

Se volete conoscere tutti i dettagli 
cliccate sul seguente link:





Trovate il regolamento completo QUI

mercoledì 20 marzo 2013

Combattiamo la pedofilia

Aira80manie: Combattiamo la pedofilia: Ciao ragazze, anche oggi voglio rendervi partecipe della possibilità di poter firmare la petizione   anti-pedofilia inoltrata da Francesco Z...


No alla pedofilia

http://www.change.org/it/petizioni/papa-francesco-misure-concrete-anti-pedofilia-papafrancesco



Auguri papà

Per fare la tag sono partita da questo tutorial tradotto da Xena http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/Animabelle/Lili/Lili.htm




Oggi ho letto sul giornale
a caratteri cubitali:
“E’ la festa del papà!”
Tanti auguri in quantità!





Se tu fossi… poesia d’ amore
Mio caro papà se tu fossi una canzone
saresti la più bella melodia della vita.
Se tu fossi un sentiero
saresti il viale che porta al mio cuore.
Se tu fossi un fiore
saresti la viola dei miei pensieri.
Se tu fossi un albero
saresti la quercia del mio amore.
Se tu fossi un colore
saresti il verde delle mie speranze.
Se tu fossi una stella
saresti la più luminosa che mi indica il cammino.
Se tu fossi il sole
saresti la luce radiosa che rischiara la mia giornata.
Se tu fossi una chiave
saresti quella che apre lo scrigno dei miei preziosi segreti.
Se tu fossi una roccia
saresti la pietra della mia forza.
Siccome sei solo mio padre
sei e sarai l’ unico grande uomo che amerò per sempre.
Ti voglio bene papà.
(I piccoli autori della III B)



Tag di Maria Letizia









martedì 19 marzo 2013

Partecipo a...IL MIO PRIMO COMPIBLOG !!! + swap a due

Stefania tra qualche giorno festeggia il compliblog

E allora io partecipo alla sua festa.


Con Stefania ho partecipato mesi fa a uno swap a due.
http://langolodistefania-stefania.blogspot.it/2012/11/unaltro-swap-due.html

Ho provato a fare le foto degli oggetti che mi ha inviato Stefania ma sono venute malissimo. Allora ho messo delle foto che ho preso dal blog di Stefania.


Ho preso due portachiavi, uno per un'amica e uno per me.
http://langolodistefania-stefania.blogspot.it/2012/11/portachiavi.html

In più Stefania mi ha regalato un folletto da appendere all'albero di Natale.  Grazie.



Partecipo a...Indovina dove vado?

Partecipo al giochino di Kilara


http://kilaracreation.blogspot.it/2013/03/indovina-dove-vado.html


lunedì 18 marzo 2013

Iniziativa Mettiamoci una pezza

Sul blog di Patrizia ho trovato questa iniziativa:

http://troppeideeemaiabbastanzatempo.blogspot.it/2013/03/grembiuli.html




La partecipazione al progetto “Mettiamoci Una Pezza“ è libera ed aperta a tutti
La nostra idea è di rivestire una superficie di almeno 100 mq  nei centri storici di Finale Emilia e Mirandola nella ricorrenza del quarto anno dal sisma del 6 aprile 2009.
Vorremmo raccogliere pezze preferibilmente  delle seguentimisure:
50 cm x 50 cm o da 25 cm x 25 cm
40 cm x 40 cm o da 20 cm x 20 cm
Le pezze possono essere lavorate con i ferri o con l’uncinetto ed è possibile utilizzare qualunque tipo di filato, di colore e  punto di lavorazione.


Per facilitare l’organizzazione del nostro lavoro di assemblaggio e per predisporre l’installazione, è importante che le pezze arrivino al massimo per il giorno 1 Aprile 2013.

Tutte informazioni qua:


domenica 17 marzo 2013

Evviva Papa Francesco


Il camino che da il segnale quando il Papa è stato eletto.


Fumata nera


Fumata bianca

Abbiamo il nuovo Papa



Jorge Mario Bergoglio  
266° Papa
E' il primo Papa Argentino
1° Papa Gesuita della storia della Chiesa.
Ha scelto il nome di Francesco come il Santo d'Assisi.

Benvenuto Papa Francesco
Mi sembra un Papa semplice, che non vuole ricchezze.

La sua elezione mi ha emozionato e anche le sue parole mi sono molto piaciute. Anche la scelta di uscire solo con la talare bianca mi è piaciuta. La mozzetta rossa non mi piace anche perchè è fatta con pelliccia di ermellino..........abbigliamento proprio inutile.



Partecipo a...Hai da fare il 30 marzo?

Ciao

vuoi partecipare alla festa di Lucia?


Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


Allora corri qua:

http://lufantasygioie.blogspot.it/2013/03/hai-da-fare-il-30-marzo.html

lunedì 11 marzo 2013

Partecipo a....Happy Third Birthday Apple Pie!

Ciao
con l'arte del riciclo si possono creare delle cose utili.

Guardate cosa ha creato Diana

http://www.applepieshabbystyle.com/2013/03/happy-third-birthday-apple-pie.html


Auguri per i suoi 3 anni di blog.



domenica 10 marzo 2013

Partecipo a...Indovina anche tu!!!

Complimenti a Elena per la laurea. Lei in occasione di questo ha fatto un indovinello.
http://fiorifiliefantasia.blogspot.it/2013/03/indovina-anche-tu.html



sabato 9 marzo 2013

Very inspiring Blogger Award

Grazie Daniela per il premio che hai dato al mio blog.

http://decoriciclo.blogspot.it/2013/03/secondo-premio-per-decoriciclo.html


Un grazie anche a Sara per avermi donato questo premio.

http://handmadebysara.blogspot.it/2013/03/e-sempre-piacevole-ricevere-un-premio.html




Le regole sono queste: elencare 7 cose di me e condividere il premio con altri 15 blog.

La regola dei 15 blog  non la guardo però voglio donare questo premio a :

1) Elisabetta



2) Annunziata


3) Sandra




4) Elisa



Auguro a loro che i loro libri vengano letti da molte persone.

E ora devo dire sette cose su di me:
1) Mi piace leggere.
2) I miei amori sono Roberto (mio marito) e Hay Lin la mia cagnolona.
3) La mia stagione preferita è l'estate.
4) Adoro i telefilm in particolare quelli che parlano di vampiri, streghe, genere fantasy.
5)Non mi piace la falsità.
6) Mi piace il mio lavoro: infermiera.
7) Adoro i peluche.


venerdì 8 marzo 2013

08/03/2013 Giornata internazionale della donna

da tutorial tradotto di Xena


Auguri a tutte le donne, auguri donna non un giorno ma 365 giorni all'anno.




Donna
Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni….
Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è a colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un'altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c`e` in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!!!
Madre Teresa di Calcutta



Quello che le donne non dicono

Ci fanno compagnia certe lettera d'amore
parole che restano con noi,
e non andiamo via
ma nascondiamo del dolore
che scivola, lo sentiremo poi,
abbiamo troppa fantasia, e se diciamo una bugia
è una mancata verità che prima o poi succederà
cambia il vento ma noi no
e se ci trasformiamo un po'
è per la voglia di piacere a chi c'è già o potrà arrivare a stare con noi,
siamo così
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro "si".
In fretta vanno via della giornate senza fine,
silenzi che familiarità,
e lasciano una scia le frasi da bambine
che tornano, ma chi le ascolterà...
E dalle macchine per noi
i complimenti dei playboy
ma non li sentiamo più
se c'è chi non ce li fa più
cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un po'
è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare
ancora con noi.
Siamo così, dolcemente complicate,
sempre più emozionate, delicate ,
ma potrai trovarci ancora quì
nelle sere tempestose
portaci delle rose
nuove cose
e ti diremo ancora un altro "si",
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro "si"
Altri testi su: http://www.angolotesti.it/F/testi_canzoni_fiorella_mannoia_1977/testo_canzone_quello_che_le_donne_non_dicono_128994.html
Tutto su Fiorella Mannoia: http://www.musictory.it/musica/Fiorella+Mannoia  


Basta con la violenza sulle donne





Grazie Fiore

giovedì 7 marzo 2013

Partecipo a...Giftway di compleanno

Partecipo al Giftway di compleanno del blog: http://miopaesedellemeraviglie.blogspot.it/





Create your own banner at mybannermaker.com!
Make your own banner at MyBannerMaker.com!

http://miopaesedellemeraviglie.blogspot.it/2013/03/giftaway-di-compleanno-3-il-sogno-della.html

Questo libro mi attira molto e allora provo a partecipare.



Create your own banner at mybannermaker.com!

http://miopaesedellemeraviglie.blogspot.it/2013/03/giftaway-di-compleanno-1-il-ragazzo-del.html

Anche questo libro mi piacerebbe leggere.


Festa di San Patrizio a Grazzano Visconti (Pc)





Festa di San Patrizio

Sabato 16 marzo 2013

Anche quest’anno Saint Patrick, San patrizio il Santo Patrono d'Irlanda, festeggiato con parate e spettacoli in tutto il mondo, arriva a Grazzano Visconti.

Tutta la giornata sarà quindi costellata di eventi, laboratori creativi ed esibizioni a sfondo celtico e irlandese, sia per i grandi che per i bambini.
Musica folk tradizionale, cornamuse e celtic whistle, costumi gaelici e guerrieri in armatura, e non mancherà il Lepricano, spiritello in abiti verdi e barba rossa che custodisce gelosamente una pignatta piena di monete d'oro.
Il famoso sham rock, il trifoglio irlandese, campeggerà ovunque nel Borgo piacentino.
Fiumi di birra irlandese innaffieranno i menù celtici nei bar e nei ristoranti di Grazzano Visconti.
Spettacoli a tema durante tutta la serata.
Ingresso gratuito
per informazioni 


Se riesco un giro a Grazzano Visconti lo faccio volentieri.

mercoledì 6 marzo 2013

Partecipo a...Indovinello di Maryanne

Partecipo al gioco indovinello di Sara

Qua tutte le indicazioni per partecipare:

http://sadioni.blogspot.it/2013/03/giocate-con-me.html




domenica 3 marzo 2013

Partecipo a ... Festeggiate insieme a me?!? ^_______^

Partecipo alla festa del http://iltempodiely.blogspot.it/


Vuoi partecipare anche tu? Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


Allora vai qua e trovi tutte le indicazioni per partecipare.



Un libro mi disse...05/2013

Il libro da indovinare era "La storia di Ulisse e Argo" di Mino Milani. Libro per ragazzi .

Il libro racconta la storia di Ulisse e del suo cane Argo.
Da piccolo Ulisse aveva paura dei cani, ma poi salva un cane che sta per essere ucciso e da quel giorno il suo migliore amico diventa il cane Argo.
In questo libro vi è l'amore per l'amico a 4 zampe fino alla morte. Argo l'amico fedele. Argo sofferente, anziano ma quando sente il ritorno dell'amico Ulisse sente brividi, la gioia pulsa nel suo cuore poi si lascia andare e muore felice. La descrizione di questa scena mi ha commosso.
Anche quando Argo muore rimane sempre nel cuore di Ulisse.


Ecco il nuovo libro da indovinare.


Sul blog di Antonella ho trovato questo giochino.
Come si gioca?
Si prende una frase da un libro e poi a voi lettori scoprire di che libro si tratta…è un gioco e non si vince nulla ma si diffondono le parole dei nostri libri preferiti e magari anche la voglia di leggerli
 
Ho preso questa regola non regola: - Personalizza il gioco come vuoi
E quindi ho cambiato un po'.
- Copia la tua citazione, indicativamente la quinta frase (se è di senso compiuto, se no quella più vicina che lo sia, o se è troppo breve anche quella successiva) della pagina 56 del libro che hai più vicino o di uno che ti va di metter sotto un riflettore. Se non c'è una pagina 56, somma le cifre (11, 2..)


Se nessuno indovina, svelerò il titolo nel prossimo appuntamento a "Un libro mi disse"

Buon gioco:


"Quando è stata l'ora di lasciare lo studio della veterinaria, papà ha dovuto portarmi in braccio fino alla macchina perché temeva che potessi svenire di nuovo o vomitare,o tutte e due le cose.Ha dovuto portare in braccio anche Mister Mosly. Questo perché Mo non vedeva bene dove andava con quella bacinella al collo e non faceva che urtare contro tutto e tutti."

venerdì 1 marzo 2013

Iniziativa "Fai sentire la tua Voce"! BASTA Violenza contro le Donne!!

Mai più violenza sulle donne






Sul palco di Sanremo nella puntata del 14 febbraio 2013 Luciana Lettizzetto disse :
“In Italia in media ogni due o tre giorni un uomo uccide una donna, compagna, figlia, amante, sorella, ex.
Magari in famiglia. Perché non è che la famiglia sia sempre, per forza, quel luogo magico in cui tutto è amore.
La uccide perché la considera una sua proprietà. Perché non concepisce che una donna appartenga a se stessa, sia libera di vivere come vuole lei e persino di innamorarsi di un altro.. E noi che siamo ingenue spesso scambiamo tutto per amore, ma l’amore con la violenza e le botte non c’entrano un tubo. L’amore, con gli schiaffi e i pugni c’entra come la libertà con la prigione. Noi a Torino, che risentiamo della nobiltà reale, diciamo che è come passare dal risotto alla merda.
Un uomo che ci mena non ci ama. Mettiamocelo in testa. Salviamolo nell’hard disk. Vogliamo credere che ci ami? Bene. Allora ci ama MALE. Non è questo l’amore. Un uomo che ci picchia è uno stronzo. Sempre. E dobbiamo capirlo subito. Al primo schiaffo. Perché tanto arriverà anche il secondo, e poi un terzo e un quarto. L’amore rende felici e riempie il cuore, non rompe costole e non lascia lividi sulla faccia…Pensiamo mica di avere sette vite come i gatti.? No. Ne abbiamo una sola. Non buttiamola via.”

No alla violenza.

“La violenza distrugge ciò che vuole difendere: la dignità, la libertà, e la vita delle persone.”
Giovanni Paolo II






Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”