domenica 16 giugno 2013

Giveaway tra orgoglio e pregiudizio

Io non partecipo perchè non so scrivere racconti.

Mi sembra però un bellissimo giveaway.

Tutte le indicazioni per partecipare qua:

http://ali-di-libro.blogspot.it/2013/06/giveaway.html



12 commenti:

  1. Veramente bella l'idea di questo giveaway, grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  2. bello questo giveaway mi piacerebbe partecipare..ma anch io nello scrivere racconti non sono molto brava!^_^Buona domenica!!

    RispondiElimina
  3. Bel giveaway, peccato che enanchio so scrivere racconti... non sarebbe però male imparare! ;)

    RispondiElimina
  4. Grazie per gli aggiornamenti, ti lascio un caro saluto
    Gabry

    RispondiElimina
  5. Cara Robby io faccio come te! io serie una frana!
    Ciao e buon pomeriggio aol caldo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Grazie, corro a vedere. Buona settimana, Ely.

    RispondiElimina
  7. ciao Robby
    finalmente sono a casa.
    grazie per non avermi dimenticata durante la mia assenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao
      sai proprio l'altro giorno ti ho pensata......ben tornata.

      Elimina
  8. Anch'io non so scrivere racconti. Ne avevo scritti alcuni parecchi anni fa, ma ancora ricordo che era stato un parto faticoso.

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!
    grazie per la segnalazione e sopratutto grazie per essere passata dal mio blog! le visite e i commenti sono sempre graditi!

    1 abbraccio,
    elena

    RispondiElimina
  10. un grazie a tutti voi per essere passati di qua.

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”