mercoledì 1 maggio 2013

1 maggio festa dei lavoratori

tag di Terry
1 maggio festa dei lavoratori



Il lavoro - Giuseppe Porto
I piccoli animali
fanno tutti un mestiere:
fanno il fabbro e l'artiere,
son sarti e manovali.
Il ragno tessitore
rifabbrica la tela
che somiglia a una vela
su un mare di splendore.
La rana che si liscia
all'orlo del fossa
tosta in guardia dall'agguato
che le tende la biscia.
Lo scarabeo al cantiere
rotola una pallina:
così come cammina
somiglia a un carrettiere.
E, se senti uno scricchio,
è un passo nel fogliame;
se senti un falegname
che batte e pialla, è il picchio.
C'è tutto un gran fervore
c'è tutto un gran da fare:
perché chi vuol mangiare
bisogna che lavori.


Tag di Annamaria




Con questo post partecipo a:

http://laproffa.blogspot.it/2013/04/teachable-moments-fino-all8-maggio.html

10 commenti:

  1. Sono andata a vedere, grazie per la segnalazione! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Ma che simpatico quel ritornello, bella l'idea di associare l'operosità degli animali con il lavoro dell'uomo. Una cimmemorazione del Primo Maggio insolita e originale.

    RispondiElimina
  3. Cara Robby, veramente belli quei versi ripetuti, questo è forse il modo di ricordare bene il 1° maggio!!!
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. un grazie a tutti voi per essere passati di qua.

    RispondiElimina
  5. un momento un pò triste della ns Italia che lavora....o forse meglio dire che non lavora....:-( ciao Robby belle le tag!

    RispondiElimina
  6. si decisamente insolita ma molto gradita

    RispondiElimina
  7. Grazie di aver partecipato, ti aspetto oggi per i prossimi appuntamenti!

    RispondiElimina
  8. Mi sono aggiunta i tuoi followers!

    RispondiElimina

Rispondi

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”